Usa: le scelte controverse di Obama per CIA e Difesa

7 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Barack Obama nominerà l’ex senatore repubblicano Chuck Hagel come prossimo segretario alla Difesa al posto di Leon Panetta, e sceglierà John Brennan, attualmente consigliere della Casa Bianca per le strategie antiterrorismo, come capo della Cia al posto di David Petraeus, dimessosi lo scorso novembre lasciando l’incarico ad interim a Michael Morell.

Secondo le fonti sentite dal Wall Street Journal, l’annuncio dovrebbe arrivare nel pomeriggio di oggi (la serata italiana).

La doppia scelta del presidente americano potrebbe risultare controversa. Hagel ha dovuto in passato fare i conti con aspre critiche da parte del suo stesso partito per le sue posizioni considerate anti-Israele e troppo morbide per quanto riguarda l’Iran.

Invece Brennan, veterano della Cia con 25 anni di esperienza alle spalle, già nel 2008 aveva ritirato la candidatura alla guida dell’agenzia a causa delle polemiche emerse durante l’amministrazione di George W. Bush e collegate alle tecniche di interrogatorio utilizzate dalla Cia.

La nomina di Hagel e Brennan, così come quella del segretario di Stato John Kerry, dovrà essere confermata dal Senato. I tre giocheranno un ruolo chiave nell’agenda del secondo mandato del presidente Obama in termini di sicurezza nazionale. (TMNews)