Usa: indice prezzi produzione in forte calo, -0,7% in aprile

15 Maggio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di aprile l’indice dei prezzi alla produzione degli Stati Uniti ha riportato un calo -0,7%; si tratta della flessione più forte in più di tre anni, provocata principalmente dai prezzi decisamente più bassi della benzina.

La componente energetica è calata infatti -2,5%, sulla scia del -6% dei prezzi della benzina. In ribasso però anche i prezzi dei beni alimentari, che sono calati -0,8%, al tasso più alto in quasi due anni. L’indice dei prezzi alla produzione depurato dalla componente dei prezzi dei beni alimentari ed energetici – componente core – è sceso -0,1%.

Su base annua, l’indice è allo 0,6%, al tasso più basso dalla scorsa estate. La componente core è invece all’1,7%.