Usa: fiducia consumatori in forte calo, 58,6 a gennaio

29 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di gennaio, l’indice della fiducia dei consumatori degli Stati Uniti ha registrato un forte calo, scivolando a 58,6 punti, contro i 66,7 punti di dicembre e rispetto ai 65,1 punti attesi dal consensus.

“I consumatori sono più pessimisti sull’outlook economico e, in particolare, riguardo alla situazione finanziaria”, ha commentato Lynn Franco, dirigente della divisione di ricerca presso il Conference Board, l’istituto che pubblica l’indicatore.

Guardando all’indice, il barometro delle aspettative dei consumatori è sceso a gennaio a 59,5 punti dai 68,1 di dicembre, mentre il sottoindice sulla situazione attuale dell’economia è scivolata a 57,3 punti dai 64,6 precedenti.