Uomini come Cyborg. Realtà Blade Runner si avvicina

31 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Avere dei super poteri è qualcosa che tutti abbiamo sognato e, ora, grazie alla tecnologia siamo sulla strada giusta. I cyborg infatti sembrano destinati a diventare una grande parte del nostro futuro, in cui gli esseri umani si fonderanno con la tecnologia diventando una specie di RoboCop veri e propri.

Secondo Ray Kurzweil, direttore di ingegneria di Google, le parti biologiche del nostro corpo verranno addirittura sostituite con parti meccaniche e questo potrebbe accadere già nel 2100. Egli ritiene, infatti, che la tecnologia sarà in grado di aumentare la nostra capacità intellettuale, dandoci reali capacità sovrumane. Saremo quindi in grado di ampliare la portata della nostra intelligenza di circa un miliardo di volte.

La scorsa settimana, per esempio, Google ha rivelato una lente a contatto intelligente per i diabetici, che monitorando le loro lacrime, li avverte se i livelli dovessero scendere. Alcuni scienziati della University of California Berkeley, poi, hanno proposto un sistema che consente a migliaia di ultra-piccoli chip in “polvere neurale” di entrare nel cervello per monitorare i segnali neurali ad alta risoluzione e comunicare dati in maniera altamente efficiente tramite ultrasuoni.

Gli esperti sostengono che la tecnologia abbia il potenziale di rivoluzionare la medicina, portando a nuovi tipi di farmaci in grado di aumentare la nostra massa muscolare, di combattere il cancro e di modificare ogni aspetto del nostro corpo.

Sempre Kurzweil, infine, è del parere che nel 2040-2045, saremo in grado di caricare letteralmente i contenuti della nostra coscienza in un computer.