Tsipras arriva in sede governo: senza Internet, elettricità e sapone

29 Gennaio 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Il neo premier greco Tsipras, leader del partito Syriza che ha vinto le elezioni, ha trovato una brutta sorpresa nel momento in cui ha messo piede nella “Maximos Mansion”, la sede ufficiale del primo ministro. Niente Internet, né elettricità, e neanche sapone in bagno.

Intanto sui mercati la situazione si fa sempre più preoccupante, con i cds con scadenza a cinque anni che riflettono una probabilità del 76% di un default del paese.

“Sediamo nel buio. Non abbiamo Internet, no email, nessun modo di comunicare l’uno con l’altro – ha detto il dipendente dell’Ufficio, che ha lavorato per diversi governi per anni, stando a quanto riportato da Der Spiegel – Non è mai successo prima”, e questo mostra che il team dell’ex premier Samaras “non ha decenza ed educazione”.

Il risultato è che il sito ufficiale di Maximos Mansion mostrab ancora l’immaginen di Samaras, anche se ora è Alexis Tsipras il nuovo capo di governo.