PIL pagina 2

Swift, Beyoncè e Barbie trainano il Pil Usa

Il Pil Usa è destinato a crescere. Merito di Taylor Swift, Beyoncè e Barbie. Lo dice il direttore della ricerca di AllianceBernstein.

Mostra Venezia, il red carpet è d’oro: bilancio record, dal cinema 4 miliardi

La Mostra del Cinema di Venezia registra un bilancio record di 13,8 milioni di euro nel 2022. L’industria cinematografica italiana fattura 200 milioni di euro e prevede una forte crescita nel 2023.

Debito pubblico e Pil Italia, ecco le previsioni. In attesa di Moody’s

C’è attesa per i giudizi delle agenzie di rating sull’Italia, su cui influrianno debito pubblico e Pil. Le previsioni di Mazziero Research.

Cina ancora nel mirino: Moody’s taglia stime PIL 2024. Tra le sfide resta l’immobiliare

La Cina incassa le nuove stime di Moody’s sche taglia le stime sul Pil 2024. Il motivo è nelle sue ultime scelte, più incentrare verso l’immobiliare e meno sui consumatori.

AI generativa, quale impatto sul Pil italiano?

I dati sul Pil italiano non lasciano per ben sperare. Tuttavia, una spinta alla crescita potrebbe provenire dall’AI generativa.

Dietrofront per il Pil italiano. Cosa sta succedendo

Retromarcia per il Pil italiano, che dopo essere salito dello 0,6% nel 1° trimestre 2023, nel 2° è sceso dello 0,4%. Cosa sta succedendo.

Il Sud Italia cresce più di Francia e Germania messe insieme

Il Pil del Sud Italia cresce di più di quello di Francia e Germania messe insieme. Ma alcune criticità rimangono.

Cina, crollano export e import. Cosa sta succedendo

Investitori al capezzale del malato Cina. I cui sintomi di un rallentamento economico sono sempre più evidenti. Cosa sta succedendo e perchè

Inflazione e Pil: confronto tra i Paesi europei

Ecco un confronto tra Italia, Germania, Francia, Spagna ed eurozona in relazione ai più recenti dati su Pil e inflazione

Oggi l’anniversario della strage di via D’Amelio. Ecco il giro d’affari della mafia

Oggi ricorre l’anniversario della strage di via D’Amelio a Palermo, dove Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta furono uccisi dalla mafia il 19 luglio 1992. Secondo stime recenti, la mafia gestisce in Italia un giro d’affari di 40 miliardi di euro, quasi il 2% del PIL italiano.