Thailandia: offese Re, musicista condannato a 15 anni

1 Agosto 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Un musicista thailandese è stato condannato a 15 anni di reclusione per lesa maestà, per aver postato su Facebook commenti ritenuti oltraggiosi verso il re, la regina e il principe ereditario.

Lo scrive il sito Prachatai, specificando l’età (28 anni), ma non il nome dell’uomo. La sentenza di primo grado prevedeva 30 anni di carcere, ma la pena è stata dimezzata poiché l’imputato si è riconosciuto colpevole.
Il recente golpe militare ha portato a un giro di vite anche su questo fronte. (Ansa)