Thailandia, manifestanti fanno irruzione in sede dell’esercito

29 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

BANGKOK (WSI) – Alcuni manifestanti, che reclamano le dimissioni del governo della premier Yingluck Shinawatra, hanno fatto irruzione oggi nella sede dell’Esercito a Bangkok.

“I manifestanti hanno forzato il portone d’ingresso alle 12.10 (le 6.10 in Italia, ndr) ed hanno occupato il quartier generale dell’esercito”, ha confermato un portavoce.

Un giornalista dell’Afp ha valutato in alcune migliaia il numero di persone che sono entrate nel complesso militare e che hanno chiesto ai soldati di unirsi alla protesta.
(TMNews)