Texas Instruments triplica gli utili ma delude

20 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Texas Instruments triplica gli utili nel secondo trimestre dell’anno, ma i suoi risultati non soddisfano l’esigente mercato americano. Il titolo del colosso tecnologico statunitense è scivolato infatti nella sessione after hours della borsa americana, chiudendo in ribasso di oltre il 5%, dopo aver pubblicato i risultati trimestrali. Il secondo trimestre dell’anno chiude con un utile di 769 milioni di dollari, pari a 62 cents ad azione, che risulta triplicato rispetto ai 260 mln, o 20 cents ad azione, dell’anno precedente. I ricavi sono balzati del 42% a 3,5 mld di dollari dai 2,46 mld dell’anno prima. Risultati positivi ma al di sotto delle aspettative degli analisti, che indicavano un EPS di 62-64 cents e ricavi per 3,52-3,54 mld.