Telecom: i francesi di Vivendi rafforzano partecipazione al 15,4%

9 Settembre 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Vivendi è salita nel capitale di Telecom Italia dal precedente 14,9% al 15,48%. E’ quanto emerge dagli aggiornamenti della Consob sulle partecipazioni rilevanti. Il superamento della soglia del 15% è datato 4 settembre.

Qualche giorno fa, l’amministratore delegato Arnaud De Puyfontaine, nel rilasciare un’intervista a Bloomberg da Cernobbio, aveva affermato di non escludere un aumento della partecipazione in Telecom.

“Roma non è stata costruita in un giorno – ha detto De Puyfontaine – Quando si ha in mente un grande piano, ci sono diversi passi (da fare) e tutto ciò non avviene schioccando le dita. Si tratta di un progetto di lungo termine e mai dire mai. Quello che posso dire è che siamo molto contenti della nostra posizione attuale in Telecom Italia”.

Alle 16.30 ora italiana, il titolo Telecom Italia – scambiato sul Ftse Mib – segna un rialzo +3,88% a 1,15 euro.