TASSO SUI MUTUI: SALE LA SOGLIA ANTI-USURA

26 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Banca d’Italia ha aumentato al 9,435% la soglia massima dei tassi per la concessione di mutui. Oltre questa percentuale il tasso viene considerato usuraio.

Questo tasso è valido nel trimestre luglio-settembre di quest’anno, e cresce rispetto all’8,73% fissato per il secondo trimestre 2000.

Il saggio viene calcolato su quello medio per i mutui, indicato al 6,29% e aumentato della metà.