TASSI: LA BANCA CENTRALE DANESE ALZA IL P/T

29 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Banca centrale danese ha alzato il tasso pronti contro termine al 5,1% dal precedente 4,9%.

L’incremento, che sarà effettivo a partire dal 30 agosto, è stato adottato in risposta all’andamento del tasso di rifinanziamento della Banca centrale europea.

Nell’asta di questa mattina della Bce infatti il saggio è mediamente salito al 4,71% dal 4,50% della scorsa settimana.