pressione fiscale pagina 4

Pressione fiscale: Italia sesta in area OCSE. Maglia nera alla Francia

L’Italia è in sesta posizione nella classifica sulle nazioni che pagano più tasse al mondo secondo la classifica Ocse.

Dl fiscale: salta condono, bonus bebé confermato

Dopo settimane di tensione, passa la linea dei 5S sul condono. Confermate le misure di pace fiscale.

Addio agevolazioni fiscali farà aumentare tasse imprese

L’addio ai regimi agevolati previsto nella nota di aggiornamento al Def per finanziare le manovre espansive rischia di causare un aumento del tax rate.

Fisco, verso condono totale su cartelle fino a mille euro

Inclusi anche bolli e multe auto: si prospetta un maxi condono fiscale con cancellazione totale dei debiti fino a mille euro.

Addio vecchio scontrino, da luglio 2019 arriva quello elettronico

Addio vecchio scontrino. Il tagliando che comprova l’acquisto anche a fini fiscali andrà presto in pensione. Quello nuovo sarà elettronico e si affiancherà alla e-fattura. È quanto prevede un articolo della bozza del decreto fiscale collegato con la manovra da cui emerge che l’arrivo della certificazione telematica sarà graduale: dal luglio 2019 riguarderà i soli contribuenti

Istat: scende la pressione fiscale, sale reddito

Secondo trimestre in calo per la pressione fiscale in Italia, che tocca il 40,8% in riduzione di 0,6 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Lo rileva l’Istat, specificando che nello stesso periodo il reddito disponibile delle famiglie è aumentato dell’1,3% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi sono cresciuti dello 0,1%. Di conseguenza, la propensione al

Italia, in 20 anni tasse salite di 198 miliardi

Secondo la Cgia di Mestre l’elevato carico fiscale è corresponsabile di un’evasione da oltre 114 miliardi di euro all’anno

Erario, entrate fiscali in crescita nei primi sette mesi del 2018

Un progresso dello 0,6%: è questo il risultato delle entrate tributarie erariali nel periodo gennaio-luglio 2018, con un risultato a 1.561 milioni di euro. Contribuiscono all’incremento sia le imposte indirette (+1,1%) sia quelle dirette (+0,2%). Tenendo conto dello spostamento di alcune scadenze tributarie il Mef stima un incremento complessivo da innalzare all’1,1%. Nel dettaglio il dato

Allarme Cna: pressione fiscale sulle imprese aumenterà senza correttivi

Destinata a salire la pressione fiscale sulle piccole e medie imprese secondo la Cna.

Istat: sale il rapporto deficit/PIL nel trimestre, cala pressione fiscale

Cresce il rapporto deficit Pil nel primo trimestre 2018 per le PPAA secondo l’Istat.