listini europei pagina 9

Borse europee, avvio in forte calo all’indomani del vertice Ue. Ftse MIB -2%

Avvio in deciso calo per le Borse europee all’indomani del Vertice Ue. I mercati non trovano forza nell’andamento di Wall Street alla vigilia, che ha terminato la sessione sulla parità, mentre gli investitori continuano a valutare l’evoluzione dell’epidemia di coronavirus. Piazza Affari, che ha segnato -2% nelle prime battute, cede l’1,5%, con lo spread in

Borse europee in rialzo, aspettando il Consiglio europeo

Apertura positiva per le Borse europee nel giorno del Consiglio europeo per approvare misure di intervento comuni a fronte della crisi provocata dal Covid-19. A Piazza Affari il Ftse Mib sale dello 0,9%. Buone partenze per Parigi (+0,8%), Francoforte (+0,2%) e Madrid (+0,8%). In recupero il greggio con il contratto consegna giugno sul Wti a

Borse europee in rialzo, a Milano Ftse Mib +1,7%. Petrolio sotto $20

Avvio in deciso rialzo per le Borse europee. Piazza Affari apre con il Ftse Mib, che segna in avvio un +1,7% a quota 17.003 punti. Bene anche il Dax di Francoforte, che avanza dell’1,13%, mentre il Ftse 100 e il Cac40 salgono rispettivamente dello 0,83% e dello 0,98%. Spread in calo questa mattina all’avvio dei mercati.

Borse rialzano la testa: Milano la maglia rosa d’Europa. Ftse Mib torna sopra 16 mila

Mattinata al galoppo per i listini europei, dopo il crollo della vigilia. Ftse MIb sale fino al +9%. Rassicurazioni dalla BCE.

Borse europee rialzano la testa: Piazza Affari +5% in avvio di seduta

Apertura in forte crescita per Borse europee, che rimbalzano dopo il giovedì nero che ha portato Piazza Affari a perdere il 16,9% e lo Stoxx600 Europe l’11,5% a seguito della delusione dei mercati per le indicazioni arrivate dalla presidente della Bce Christine Lagarde. Piazza Affari sale del 5,4% nonostante ci siano ancora alcuni titoli che

Borse europee provano il rimbalzo, Ftse Mib +1%

Apertura in rialzo per le principali Borse europee, che tentano il recupero dopo le perdite della vigilia. A Piazza Affari, l’indice Ftse Mib guadagna l’1% a 18.664 punti Bene il resto d’Europa. Parigi segna un +1,33% con il Cac 40 a 4.770 punti. Francoforte registra un +0,94% con il Dax a 10.724 punti e Londra

Borse europee: avvio di seduta col segno più

Avvio positivo per i mercati azionari europei, in una giornata condizionata dalle notizie in arrivo sullo sviluppo dell’epidemia di coronavirus. Gli indici del Vecchio continente sono tutti in positivo, bene anche Milano nonostante la frenata di Moncler. L’indice Ftse Mib guadagna lo 0,43% a 24.614 punti. Giornata all’insegna dei rialzi anche in Asia dove l’indice Csi 300

Borse europee: avvio positivo aspettando la BCE

Piazza Affari parte ben intonata (+0,57%) in linea con le altre borse europee, all’indomani della fiducia in Senato al nuovo governo e alla vigilia dell’ultimo atto di Mario Draghi alla Bce che col Qe potrebbe dare una mano ai bond italiani. Francoforte segna un aumento dello 0,6%, Parigi dello 0,23% e Londra alle prime battute

Borse europee positive, Milano in rialzo con le banche

Avvio di settimana positivo per le Borse europee. A Milano il Ftse Mib sale dell’1,22% sostenuto soprattutto dai rialzi del comparto bancario. A Parigi il Cac40 guadagna lo 0,92%, a Francoforte il Dax30 l’1,19% e a Londra il Ftse100 lo 0,8%. L’attenzione degli investitori resta rivolta alla situazione internazionale, in particolare ai rapporti commerciali tra