Borse europee: avvio positivo aspettando la BCE

11 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

Piazza Affari parte ben intonata (+0,57%) in linea con le altre borse europee, all’indomani della fiducia in Senato al nuovo governo e alla vigilia dell’ultimo atto di Mario Draghi alla Bce che col Qe potrebbe dare una mano ai bond italiani. Francoforte segna un aumento dello 0,6%, Parigi dello 0,23% e Londra alle prime battute della seduta guadagna lo 0,29 per cento.