Inail pagina 2

Inail: oltre 54mila i contagi da Covid sul luogo di lavoro

Sono oltre 54mila i contagi da Covid-19 sul luogo di lavoro al 30 settembre 2020 come emerge dal report Inail. Nel dettaglio i casi di infezione da Covid-19 di origine professionale denunciati all’Inail alla data del 30 settembre sono 54.128, pari a circa il 15% del complesso delle denunce pervenute dall’inizio dell’anno, con un’incidenza del

Inail: infortuni sul lavoro in calo nei primi tre mesi dell’anno. E’ l’effetto lockdown

In calo nei primi tre mesi dell’anno gli incidenti sul lavoro. Lo rivela l’Inail sottolineando che la flessione è dovuta al lockdown che ha portato alla chiusura delle attività commerciali. Nel dettaglio le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Istituto nei primi tre mesi dell’anno sono state 130.905 (-16,9% rispetto allo stesso periodo del 2019), 166 delle

Di Maio: “Inizia operazione taglio cuneo fiscale”

Il cuneo fiscale è un tema centrale e da lì passa la possibilità per il Paese di essere competitivo: così il vicepremier Luigi Di Maio.

Inail: in aumento nei primi 11 mesi del 2018 le denunce di infortuni mortali

Nei primi 11 mesi del 2018, le denunce di infortunio sul lavoro con esito mortale presentate all’Inail sono state 1.046, 94 in più rispetto alle 952 denunciate tra gennaio e novembre del 2017 (+9,9%). A pesare, dice l’istituto nazionale contro gli infortuni sul lavoro, soprattutto l’elevato numero di decessi avvenuti lo scorso mese di agosto

Inail: in aumento gli infortuni sul lavoro con esito mortale

In calo dello 0,5% tra gennaio e settembre 2018 le denunce di infortuni sul lavoro presentate all’Inail. Lo rende noto lo stesso istituto nazionale secondo cui Le denunce di infortunio sul lavoro con esito mortale presentate all’Istituto nei primi nove mesi di quest’anno sono state 834, 65 in più rispetto alle 769 denunciate nel 2017

Inail, calano gli infortuni sul lavoro nei primi sette mesi

Secondo l’Inail sono in calo nei primi sette mesi dell’anno gli infortuni sul lavoro in Italia.

A volte ritornano… ecco i nuovi voucher

Aboliti poco tempo fa, tornano sostanzialmente uguali: per pagare prestazioni occasionali di baby sitter, badanti, lavoretti domestici e lezioni private.

Manovra cambia ancora: novità su Iva, scuole, esodati

Piovono emendamenti alla legge di bilancio su pensioni e bonus nido. Altri 25 milioni per prevenzione al terrorismo e 100 milioni per costruire nuove scuole.