tag amministrazione

Tutti gli articoli

Covidien annuncia le nomine al Consiglio di amministrazione di Mallinckrodt Pharmaceutical

Covidien (NYSE:COV) ha annunciato oggi le nomine del prossimo Consiglio di amministrazione di Mallinckrodt spa, mentre Mallinckrodt si appresta a diventare un’azienda separata e quotata indipendentemente in borsa per la metà del 2013. Si prevede che otto delle nove nuove nomine saranno amministratori indipendenti, in accordo con i requisiti di ammissione alla quotazione ufficiale della

SORIN GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEFINITIVI DELL’ESERCIZIO 2012

Risultati consolidati dell’Esercizio 2012: Ricavi pari a €731,1 milioni; Risultato netto rettificato° pari a €41,9 milioni; Indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2012 in riduzione a €87,8 milioni, rispetto a €105,9 milioni al 31 dicembre 2011. Per il 2013, la Società prevede: Il segmento Cardiopulmonary in pieno recupero dagli effetti del terremoto e con ricavi

Henri Dura è il nuovo CEO di GMC Software Technology

Dura prende il posto di René Müller, che assume la carica di presidente del Consiglio di amministrazione di GMC

Banca Popolare di Spoleto commissariata, azzerati i vertici

Dopo le ispezioni di Bankitalia il ministero dell’Economia ha disposto lo scioglimento degli organi con funzioni di amministrazione e controllo dell’istituto. Rimossi i vertici.

Anti corruzione: in bilico i processi per concussione

Allarme Cassazione: con le nuove norme viene ridefinito anche il reato di concussione, rischio processi. Nella relazione di ventuno pagine redatta dai tecnici della Corte, viene smontata la nuova legge.

Montezemolo, ovvero il vecchio che avanza. Italia Futura o Italia Off-Shore?

Un altro che “scende in campo”: non se ne può più. E poi: conti in profondo rosso (-20 milioni) per il fondo Charme (Lussemburgo) facente capo al gaga’ di 64 anni che guida Ferrari e Poltrona Frau. Documento: tutti gli uomini di Montezemolo. Compreso il magnate russo Victor Vekselberg. Le manovre per il governo Monti-eternità.

Editoria: senza contributi pubblici, i giornali chiuderebbero tutti

Un mare di perdite nei primi 9 mesi del 2012 per Caltagirone (-23,4 milioni), Rcs (-380,5 milioni), Class Milano Finanza (-12,7 milioni), Sole 24 Ore (-22,7 milioni). Andrea Riffeser Monti, AD di Poligrafici Editoriale: “Il 40% dei giornali italiani rischia la chiusura”. Appello disperato per interventi immediati del Governo.