SUL MERCATO OBBLIGAZIONI WORLDCOM PER $5 MLD

19 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

WorldCom, la seconda compagnia telefonica degli Stati Uniti, ha deciso di immettere sul mercato obbligazioni per $5 miliardi, il 43% in piu’ rispetto ai programmi.

La vendita, che sara’ gestita da Salomon Smith Barney e J P Morgan, va alla pari con il collocamento di Ford e si piazza appena al di sotto di quello operato da Vodafone che, con $5,25 miliardi, ha stabilito il primato mondiale.