SPRINGER VUOLE MOLLARE LA QUOTA IN SAT.1

24 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ancora anticipazioni sui movimento societari tedeschi. Questa volta riguardano il mondo editoriale e televisivo.

Il gruppo editoriale Axel Springer vuole vendere la sua quota della rete televisiva privata Sat.1 -pari al 41%- al gruppo del magnate di Monaco Leo Kirch che già ne detiene il 59%.

Le indiscrezioni vengono riferite con molta sicurezza da due settimanali: “Focus” e “Spiegel”.

La somma già pattuita per il passaggio societario si attesterebbe tra 1,6 miliardi di marchi (circa 1.600 miliardi di lire) e 1,8 miliardi di marchi.