Snapchat violata: rubati 4,6 milioni di dati utenti, pubblicati online

2 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Un gruppo di hacker ha pubblicato su Internet un elenco di 4,6 milioni di numeri di telefono, ciascuno abbinato al corrispondente username, appartenenti agli utenti della popolare app di messaggistica Snapchat.

Il database dove erano stati pubblicati i numeri di telefono delle vittime sembra sia stato rimosso nelle ultime ore, informa Business Insider.

Snapchat, che a fine 2013 sembra abbia rifiutato un’offerta multi-milionaria da parte di Facebook, è un’applicazione per smartphone che si sta diffondendo rapidamente, soprattutto tra i teenager. La sua prerogativa è quella di permettere lo scambio con gli amici di messaggi, video, disegni e fotografie che scompaiono nel giro di pochi secondi.