Salone del Risparmio, la terza giornata dedicata agli studenti

3 Aprile 2019, di Massimiliano Volpe

Il Salone del Risparmio apre giovedì 4 aprile le porte ai giovani studenti protagonisti della terza edizione di ‘Il tuo Capitale Umano’, il progetto formativo di Assogestioni volto ad avvicinare i giovani ad una carriera nel risparmio gestito. I ragazzi avranno la possibilità di partecipare a una giornata di formazione e orientamento, di incontrare i rappresentanti di Sgr italiane ed estere e di assistere alla conferenza loro dedicata (ore 11.00 Sala Red2).

Dopo l’intervento di Leonardo Becchetti (professione di economia politica all’università di Roma “Tor Vergata”) sul ruolo della finanza nella transizione a un sistema economico più sostenibile, gli studenti avranno l’opportunità di sentire dalla viva voce dei gestori, cosa c’è dietro ogni funzione aziendale e quali sono le sfide che chi si avvicina a questo settore deve affrontare.

Al termine della giornata i ragazzi avranno la possibilità, infine, di partecipare alle selezioni per i tirocini offerti dalle Sgr aderenti al progetto, occasione dedicata a neolaureati e laureandi con competenze di tipo gestionale, economico, giuridico e quantitativo.

La novità di quest’anno è il cosiddetto “speed date”: oltre ad essere convocati dalle società, i ragazzi potranno iscriversi di propria iniziativa a dei brevi incontri con le aziende per avere un’ulteriore opportunità di accedere ad uno stage.

“Crediamo che partecipare al progetto Il tuo Capitale Umano sia una buona opportunità per i ragazzi di avvicinarsi al settore del risparmio gestito in modo molto efficiente e strutturato: basta caricare il proprio curriculum sul sito e in automatico si diventa visibili per circa venti società di gestione del risparmio e ci si candida per 40 stage. L’edizione di quest’anno è in continuità con le precedenti, che hanno soddisfatto sia i ragazzi sia le Sgr, che sono riuscite ad individuare risorse di valore a cui hanno offerto degli stage e poi, in diversi casi, delle posizioni di lavoro al proprio interno” chiarisce Manuela Mazzoleni, direttore del settore operations e mercati di Assogestioni.

Il progetto, che ha previsto nel corso dell’anno un vero e proprio roadshow di incontri nei principali atenei italiani, nella scarsa edizione ha visto lo svolgimento di 200 colloqui e 74 blind date, la partecipazione di 19 Sgr e l’offerta di 31 stage, con 1.616 curricula caricati sul sito dedicato al progetto e 285 ragazzi raggiunti nelle varie università.