Safilo vede margine operativo raddoppiato tra 5 anni

16 Marzo 2015, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Safilo prevede di registrare un Ebitda raddoppiato dal 2014 al 2020 e un fatturato in crescita del 40%.

Il gruppo di occhiali di lusso vede infatti una crescita dei ricavi netti del 6% ogni anno nel giro di 5 anni.

L’azienda quotata a Milano, che ha appena approvato il piano strategico quinquennal approvato dal CdA, punta a raggiungere 1,6-1,7 miliardi di euro di fatturato.

Al momento i titoli guadagnano il +2,77% a 13,74 euro.

Luisa Delgado, AD di Safilo, ha così commentato il piano: “Safilo è un’azienda forte, vanta una grande tradizione artigianale che risale al 1878, ha marchi e standing internazionali in un settore che offre un notevole potenziale di crescita, inoltre è supportata da un bilancio solido, che le consente di investire nel proprio futuro”.

“Le nostre persone – ha proseguito la manager – sono altamente motivate e ognuno promuove individualmente la nostra forte cultura di agilità e leadership storica, che rappresenta un vero e proprio asset per il Gruppo”.

“La nostra top line è già in progressione, e la crescita può accelerare grazie a un maggior focus sui nostri marchi e sulle nostre strategie commerciali. Notevoli miglioramenti strutturali sono stati messi in atto per ottimizzare il processo produttivo, l’utilizzo di tecnologie, l’accesso ai mercati e l’efficienza dei costi per promuovere il graduale incremento della redditività. Il mercato di Safilo offre un’eccellente opportunità di crescita sostenibile e profittevole.

“Il Consiglio di Amministrazione e il nuovo senior management hanno messo a punto il Piano strategico 2020 per consentire a Safilo di cogliere questa opportunità a vantaggio del Gruppo, dei clienti, dei dipendenti e per accrescere in modo sostanziale la redditività e il valore per gli azionisti”.

(DaC)