Risanamento, valuta contromisure per Santa Giulia (Sole)

22 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Risanamento valuta le contromisure per arginare il danno Santa Giulia. Lo scrive oggi il Sole 24 Ore secondo cui nella giornata odierna si riunirà il Consiglio di Amministrazione della società per valutare le prime contromisure per tappare la falla che si è aperta con il sequestro dell’area dopo le presunte irregolarità nelle opere di bonifica. Gli elementi attorno ai quali si discuterà, scrive il quotidiano, saranno la possibilità di chiedere in tempi brevi il dissequestro dell’area e le modalità per approntare un fondo rischi in cui accantonare i potenziali costi di bonifica da iscrivere già nella semestrale. Tutto ciò verrà fatto con la consapevolezza di due punti fermi: il supporto delle banche al piano di salvataggio e se si procederà alle modalità di “pulizia” dell’area.