QUANTO MI PIACE FARE (OVER)TRADING !

5 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

Overtrading [ARTICLEIMAGE] è quell’ attività per cui si fanno un gran numero di trades senza nessun motivo, in modo arbitrario e senza seguire nessun piano di trading.
Lo stesso si può dire per i trades di importi in cui il rischio è maggiore di quello che il tuo bilancio ti permetterebbe, o/e ( a volte viaggiano insieme ) con un numero di contratti superiore a quelli che tu possa affrontare da un punto di vista psicologico , emozionale e mentale.
Errore 1) : Essere convinto che un buon trader fa trading tutto il giorno.
Errore 2) : Fare trading per gustarne l’ adrenalina.
Errore 3): Fare trading perché si è frustrati in altri campi delle propria vita.
Errore 4) :Fare trading sperando che il prossimo ti porterà successo e soddisfazione
Errore 5) :Fare trading basato sulla’ avidità; avidità di guadagnare il massimo ogni singolo giorno.

In realtà i nostri studi, basati sull’enorme numero di studenti che abbiamo in tutto il mondo, indicano che che non vale la pena fare Overtrading.
Si è visto che coloro che fanno troppi trading fanno girare il proprio conto 250% di coloro che fanno non più di 3 trades al giorno. Il profitto lordo( quando esistente ) per entrambi sarebbe stato lo stesso, ma il netto, dovuto alle commissioni e spese, nettamente a favore di chi fa meno trades.
La ragioni per Overtrading, indipendentemente dall’intervallo temporale preso in considerazione, sono sempre le stesse.
Alcuni non vedono l’ ora di avere l’ emozione del trade, mentre altri sopravvalutano le loro capacità, specialmente quando hanno una serie di trades che vanno a loro favore e iniziano ad eccitarsi.

L’ unico modo per ” curarsi ” dall’ Overtrading è forzarsi ad avere un piano di trading
( dettagliatissimo ) .
E’ un grande vantaggio averne uno molto dettagliato e essere capaci di seguirlo fino in fondo ( vorrei vedere come scompaiono tutti i buoni propositi dei traders dopo un paio di trades andati male , per cui non date per scontato questa frase che sembra ovvia; ci siamo passati tutti ).
Prima di entrare in trade, sii sicuro che il tuo piano sia ben dettagliato.
Devi avere le idee chiarissime del perché sei entrato in quel trade.
Avere delle regole chiarissime e dettagliate ti permette non solo di entrare nel trade, ma di misurare in modo omogeneo se la statistica sta lavorando a tuo vantaggio o se devi cambiare qualcosa.
Se ogni volta fai un cambio, e magari inizi a guadagnare di nuovo, come farai a sapere quale è stato il cambio/i che hanno fatto il ” miracolo “?
Evita assolutamente di entrare in un trade per recuperare un perdita e confida nei tuoi setup.

Se il 90% dei traders non guadagna ma il 90 % dei traders fa sempre questi errori ( e ti assicuro che è così ) allora non è tanto difficile entrare in quel 10% che guadagna… vero ?