Produzione industriale in aumento, maggio da record

10 Luglio 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – La ripresa tarda ad arrivare e il Pil continua a registrare incrementi da prefisso telefonico. Ma le buone notizie dalla produzione industriale fanno ben sperare. Da inizio anno la crescita è stata di mezzo punto percentuale, ma a maggio il balzo è il maggiore degli ultimi quattro anni.

L’indice è aumentato in termini tendenziali del 3% (i giorni lavorativi sono stati 20 contro i 21 di maggio 2014), registrando l’aumento più alto dall’agosto del 2011, quando la produzione industriale aveva segnato un +7,1%.

L’indice destagionalizzato della produzione industriale, a maggio, è aumentato dello 0,9% rispetto ad aprile. Nella media del trimestre marzo-maggio 2015 la produzione è aumentata dell’1,0% rispetto al trimestre precedente.

Nella media dei primi cinque mesi dell’anno la produzione è aumentata dello 0,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’indice destagionalizzato presenta variazioni congiunturali positive in tutti i raggruppamenti; aumentano i beni strumentali (+2,3%), l’energia (+1,7%), i beni di consumo (+0,7%) e i beni intermedi (+0,6%).

Continua ad aumentare anche la produzione di auto in Italia. Secondo i dati Istat, a maggio la produzione di autoveicoli ha registrato un aumento del 55,6% su base annua.

Nei primi cinque mesi del 2015 la produzione di autoveicoli è cresciuta del +44% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.