PRIVACY, I DUBBI DEL BLOGGER

28 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 28 mar – E’ giusto che per registrarsi a un sito internet sia obbligatorio fornire il consenso all’uso dei dati per scopi promozionali? Luca Conti, esperto di comunicazione e titolare del noto blog Pandemia, ha deciso di sottoporre il quesito al Garante della Privacy. Conti prende spunto dalle condizioni di utilizzo di city.corriere.it, il sito della free press del gruppo Rcs. “Nei limiti e con le tutele previste dalla legge i tuoi dati – si legge sul sito – potranno essere comunicati ad altre società del Gruppo RCS e utilizzati per contattarti e inviarti informazioni commerciali e/o promozionali di prodotti e servizi ed effettuare analisi statistiche, studi e ricerche di mercato, inoltre con il tuo consenso espresso, potranno essere forniti, nel rispetto della normativa, ad altre aziende operanti nei settori del largo consumo, vendite per corrispondenza, editoria o ad altre aziende, il cui elenco aggiornato è a tua disposizione presso il Titolare o il Responsabile del trattamento”. Conti si chiede se non sia scorretto impedire all’utente di scegliere di non ricevere materiale promozionale ma soltanto di usare il servizio base. E, nel dubbio, interpella il Garante.