POPOLARE CREMA: UTILI E DIVIDENDO IN CRESCITA

30 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’utile netto del ’99 della Banca Popolare di Crema si è attestato a 11,4 miliardi, in progresso del 5,24%.

Il margine di intermediazione si è assottigliato del 7,04% (a 80,9 miliardi), i ricavi netti da servizi, per contro, hanno segnato un incremento del 28,15% (a 28 miliardi).

All’assemblea sarà proposto un dividendo di 2 mila lire lorde, contro le 1.750 distribuite nei quattro anni precedenti.