La Notizia del giorno

Immobiliare: che cosa sono le aste tra privati

Quando si parla di aste immobiliari, la prima cosa che viene in mente è quella giudiziaria, ovvero quella in cui bene finisce all’asta e perché il proprietario non è più in grado di pagare il mutuo e il tribunale e/o gli istituti di credito provvedono all’emissione di un provvedimento esecutivo e/o al pignoramento per la messa in vendita dell’immobile all’incanto. In realtà, negli ultimi anni, grazie alla spinta delle nuove tecnologie digitali, anche in Italia sta prendendo piede un nuovo strumento di compravendita degli immobili, molto diffuso nei paesi anglosassoni, ovvero l’asta tra privati.

Trimestrali USA ai blocchi di partenza: si inizia dalle banche, cosa aspettarsi

Conto alla rovescia per la stagione delle trimestrali Usa con JP Morgan e le principali banche statunitensi pronte a scoperchiare il vaso di Pandora degli utili del primo trimestre venerdì 12 aprile.

Passaporto: ecco come averlo in 30 giorni con l’agenda prioritaria

Risale allo scorso anno il problema passaporto, ossia le enormi difficoltà riscontrate nel rilascio del documento di viaggio internazionale, con effetto domino su tutto il comparto aereo e turistico. Molte agenzie hanno infatti denunciato un giro d’affari saltato da circa 300 milioni di euro, con 167mila viaggi saltati.

Conti deposito: rendimenti alti fanno gola a 4,5 milioni di italiani

Giovane, tra i 25 e 34 anni e residente nel Nord Ovest, e con preferenza per il canale online: questo a grandi linee l’identikit di chi sceglie il conto deposito secondo un’indagine che http://Facile.it ha commissionato agli istituti mUp Research e Norstat, secondo cui ben quattro milioni e mezzo di italiani ne hanno aperto uno negli ultimi dodici mesi.

Pensioni: cosa cambia da luglio per chi risiede all’estero

Novità in vista per i pensionati residenti all’estero nei Paesi europei. Secondo quanto comunicato in una nota dall’Inps, a partire dal prossimo luglio, l’istituto di previdenza procederà al pagamento solo con accredito su conto corrente bancario intestato al pensionato oppure, se possibile, in contanti allo sportello di un corrispondente diretto di Citibank, gestore del servizio, ovvero Western Union nella maggior parte dei Paesi. In alternativa, l’ammontare della pensione verrà corrisposto in contanti. Addio, dunque, all’opzione dell’assegno bancario.

UBS taglia i bonus del 14%, mentre il CEO Ermotti incassa 15 milioni

Nell’anno della mega fusione con Credit Suisse, Ubs taglia del 14% i bonus 2023, a causa delle difficili condizioni operative del settore finanziario e la volatilità del mercato derivanti dalle continue tensioni geopolitiche. Nel frattempo, l’amministratore delegato Sergio Ermotti, incassa uno stipendio di 14,4 milioni di franchi svizzeri, di cui 12,3 milioni di franchi sono rappresentati dal compenso variabile. Uno stipendio che lo piazza in cima alla classifica dei manager del settore bancario più pagati in Europa.

MPS: il MEF approfitta del rally e alleggerisce la partecipazione

Con una vendita-lampo lo Stato alleggerisce la sua quota in MPS. Sul mercato è finito il 12,5% dell’istituto bancario. Grazie alla nuova operazione la quota in mano al MEF scende al 26,73%.

S&P ritocca le stime sul PIL Italia: ecco quanto crescerà

Gli analisti dell’agenzia S&P Global Ratings (“S&P“) confermano le stime del Pil Italia per quest’anno mentre rivedono al ribasso quelle del 2025. In base alle nuove proiezioni, l’economia del nostro Paese dovrebbe segnare una crescita dello 0,6% nel 2024 meno dello 0,7% del 2023, confermato dall’Istat. In miglioramento il biennio 2025-2026 anche se meno delle stime precedenti (+1,1% dall’1,2% precedente).

Assicurazioni, cresce del 10% in due anni il costo delle polizze

Il caro assicurazioni, già emerso in numerose analisi, trova ulteriore conferma negli ultimi dati di Ferdercarrozzieri, l’associazione delle autocarrozzerie italiane, che ha messo a confronto i prezzi dell’Rc auto nelle singole province italiane e all’estero. Risultato finale: il costo medio di una polizza Rc auto è salito in Italia del +10,5% negli ultimi due anni con ben 3 province superano a gennaio la soglia dei 500 euro a polizza. È il caso di Napoli, dove l’Rc auto costa in media 560 euro, Prato (553 euro) e Caserta (500 euro). La Toscana piazza ben 6 città nella top ten del caro-polizza, mentre Enna risulta la provincia più conveniente, con una tariffa annua da 287 euro.

Gas ed elettricità: prezzi giù, ma bollette care. Che succede

Nel mese di febbraio, i prezzi del gas e dell’elettricità sono tornati ai livelli di giugno 2021. Tutto bene, dunque? Non proprio. Nonostante la flessione dei prezzi delle materie prime, le famiglie italiane hanno dovuto far fronte, nel corso del 2023, a bollette più care in media di 300 euro rispetto a tre anni fa. Come è possibile? La CGIA di Mestre ha provato a rispondere alla domanda, rilevando quali sono le ragioni alla base dell’incongruenza tra caro bollette e calo delle quotazioni delle commodity.