PODCAST: Divorzio Gates, spunta l’ombra di Jeffrey Epstein

12 Maggio 2021, di Redazione Wall Street Italia

Continuano le indiscrezioni sul divorzio miliardario, annunciato nei giorni scorsi, tra Bill e Melinda Gates. Secondo il Wall Street Journal, la fine del matrimonio tra il fondatore di Microsoft e sua moglie non è stato un fulmine a ciel sereno ma era in incubazione da tempo.

Secondo il quotidiano americano, la moglie del fondatore di Microsoft cominciò a consultare avvocati divorzisti circa due anni fa, nell’ottobre 2019, ovvero quando divennero pubblici i ripetuti incontri di suo marito con Jeffrey Epstein, dopo l’arresto del controverso finanziere per traffico sessuale di minorenni.

Indiscrezioni già riprese dal Daily Beast, che aveva già scritto che Melinda – impegnata nel promuovere i diritti delle donne – si adirò dopo che nel 2013, insieme al marito, incontrò Epstein nella sua residenza a Manhattan, dicendo a Bill che non era a suo agio con il tycoon, già chiacchierato per le accuse di aver sfruttato sessualmente minorenni.