Più caute e meno attratte dall’azionario, ecco come investono le donne

20 Maggio 2020, di Mariangela Tessa

Quanto si tratta di investire in Borsa, le donne fanno spesso fanno scelte diverse rispetto agli investitori maschi.

Ciò è quanto dimostra uno studio condotto dal centro studi BG Saxo basato sull’analisi di circa 200.000 portafogli di investimento.

In generale – spiega lo studio –  le donne agiscono in modo più cauto e consapevole optando per determinati fondi. Sono inoltre meno attive sul mercato azionario rispetto alla loro controparte maschile e negoziano meno regolarmento.

In media, gli uomini effettuano di un quarto di ordini in più ogni anno. Inoltre, le preferenze della maggior parte degli investitori donne mostrano che sono meno disposti a correre rischi. Gli investitori maschi, d’altra parte, hanno maggiori probabilità di avere un profilo di investimento speculativo.

I  titoli preferiti dalle donne

Ci sono anche differenze nelle aziende in cui le donne investono più denaro degli uomini. Le donne preferiscono investire in aziende che sono coinvolte nello sviluppo di medicinali come Novartis e AstraZeneca. 

Inoltre, il gigante dei consumi Mondelez, che comprende biscotti al cioccolato Toblerone e Oreo, e la società di cosmetici L’Oreal fanno spesso parte di un portafoglio di investitori femminili.

Gli uomini che investono scelgono azioni i come l’Ajax, il gruppo di birra AB InBev e le case automobilistiche come la Volkswagen.