PIAZZA AFFARI: TISCALI CONTINUA A CORRERE, +4,32%

8 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tiscali prosegue la sua corsa a Piazza Affari, benché in questo momento viaggi al di sotto dei massimi: il titolo guadagna il 4,32% a 47,8 euro con oltre 3 milioni di azioni scambiate.

All’indomani dell’acquisizione della società Internet provider olandese World Online (Wol), gli analisti promuovono l’operazione.

E’ stata conclusa a un prezzo interessante, spiegano gli analisti, e permetterà al Gruppo sardo di Renato Soru di incamerare liquidità e di
consolidarsi in una posizione di leadership a livello europeo nel settore degli Internet service provider.

La fusione, dalla quale nascerà la prima società Internet in Europa subito dopo la tedesca T-Online, ha un valore di 5,9 miliardi di euro. Vale la pena ricordare alcuni passaggi dell’accordo: ci sarà una OPS (offerta pubblica di scambio) durante la quale gli azionisti Wol riceveranno azioni Tiscali per un valore di 20 euro per ogni azione, se il prezzo dei titoli Tiscali sarà compreso tra 40,9 e 49,4 euro nel periodo di riferimento.

Il nuovo Gruppo manterrà il nome Tiscali e la sede a Cagliari. Soru sarà presidente esecutivo e vedrà scendere la sua quota in Tiscali dall’attuale 60% al 35,5%; Wol deterrà il 18,3%. Il presidente di Wol James Kinsella ricoprirà la carica di amministratore delegato del nuovo Gruppo.