PIAZZA AFFARI TIENE IL RIALZO ASPETTANDO WS

28 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Mibtel viaggia con un guadagno dello 0,61% e il Mib 30 a +0,76%, in attesa di conoscere le decisioni della Federal Reserve (alle ore 20:15 italiane) e aspettando l’apertura delle borse statunitensi.

Nuovo sprint di Mediobanca (+4,17%) e per Gemina a +2%. Cede Generali (-0,6%), mentre Fondiaria cresce dello 0,36%.

Denaro sulla galassia Telecom: Tim +2,36%, Seat +1,55%, Telecom +1,16%, Olivetti +0,69%, cala dello 0,07% Tecnost.

Ottima Enel (+2,39%) dopo l’intesa con France Telecom per rilevare la quota di Deutsche Telekom in Wind.

Cresce Alitalia (+0,75%) nel giorno in cui chiude l’Iri e il suo controllo passa al ministero del Tesoro.

Pesanti anche oggi le Bipop Carire (-4,06%). Il mercato aspetta di capire bene gli sviluppi dell’ultima acquisizione in Germania.

Prese di beneficio su Snai (-2,6%) e Acea (-2,3%) dopo le corse di ieri.

Contrastato il Nuovo Mercato. Salgono solo E.Biscom +1,06% e Opengate +0,86%. I ribassi peggiori per Freedomland -4,96%, Tas -3,67% e per Chl -3,06%.