PIAZZA AFFARI IN ALTALENA, PER GEMINA +5%

26 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari vira in negativo. Poco dopo le 11 ora italiana il Mibtel segna un calo dello 0,04%. Per il Mib30 -0,15%. Ma il movimento altalenante che caratterizza questa seduta porta il telematico in positivo (+0,03%) dopo pochissimi minuti.

Resta alto l’interesse per Mediobanca e i titoli legati a Via Filodrammatici in vista di nuovi assetti dopo la morte di Enrico Cuccia. In questo quadro vola Gemina, +5%.

Tra gli altri titoli, molto buono il passo di Adr, Aeroporti di Roma: sta passando di mano a 8,91 euro (+1,61%; un euro vale 1936,27 lire), dopo aver toccato in avvio gli 8,93 euro (+1,84%). Alti i volumi con 3,4 milioni di pezzi trattati, a fronte degli 1,2 milioni di venerdì scorso.

Sospese per eccesso di rialzo le Esaote e Prima Industrie, che ha appena reso noto di aver firmato una lettera di intenti per l’acquisizione della svizzera Elesta Ag (sistemi elettronici di controllo).

Tim guadagna l’1,22%; negativi gli altri telefonici.