Pfizer: viagra diventerà presto un farmaco generico

18 Dicembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Pfizer ha raggiunto un accordo con Teva Pharmaceuticals, che consentirà la produzione della versione generica del Viagra nel 2017.

Teva, informa CBS, pagherà a Pfizer i diritti per la produzione della versione generica della popolarissima pillola blu, che lo scorso anno ha generato circa 1,14 miliardi di dollari di vendite solo negli Stati Uniti e più di 2 miliardi in tutto il mondo.

Il brevetto di Pfizer sul Viagra scadrà nell’aprile del 2020, ma Teva Pharmaceutical avrà comunque il permesso di lanciare la sua versione generica negli Stati Uniti l’11 Dicembre 2017.