PENSIONI, AMATO SFIDA I SINDACATI

24 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 24 mag – Amato sfida i sindacati sulla riforma delle pensioni. L’allarme viene lanciato dal ministro dell’Interno in un’intervista a Repubblica: “Riforma delle pensioni subito o il governo perderà i giovani” è il titolo del quotidiano romano. Secondo Amato, “dobbiamo sottrarre i nostri ragazzi alla assurda roulette previdenziale prima che sia troppo tardi”. “Si è rotto il patto tra le generazioni: è il mantra di questi anni. È falso. Quel patto non è mai esistito. Sulle pensioni il contratto inter-generazionale è stato sottoscritto solo da una parte”, spiega Amato. Quindi una riflessione sul tasso di dipendenza dagli anziani che, secondo Amato, raggiungerà il 62 per cento: “Non c’è tempo da perdere, dobbiamo intervenire”.