ORACLE TAGLIA L’1-2% DELLA FORZA LAVORO

7 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il gigante del software Oracle sta tagliando 400-800 posti di lavoro, pari all’1-2% della forza lavoro.

Lo rivela un report della banca d’affari Credit Suisse First Boston, che cita fonti vicine all’azienda guidata da Larry Ellison.

La riduzione del personale e’ iniziata la scorsa settimana. I settori interessati sono quelli delle relazioni clienti, vendite e marketing.

A livello globale, Oracle conta 42.000 dipendenti.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.