Oggi è il Tax day: scade termine per pagare Irpef, Ires e Irap

30 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Trenta giugno, tax day. Scade oggi il termine per il pagamento di molti doveri nei confronti del fisco: Irpef, Ires e Irap, cedolare secca sugli affitti, partite Iva in regime agevolato. Il 30 giugno è anche il termine per richiedere l’esenzione dal canone Rai e le deduzioni Ace. A luglio poi altre date da segnare sul calendario fiscale: possibilità di pagare Irpef, Ires e Irap con una maggiorazione, scadenze per aderire alla voluntary bis e per il versamento della prima rata della rottamazione delle cartelle. Ecco in dettaglio i principali appuntamenti con il fisco dell’estate:

Irpef, Irap e Ires: da quest’anno le imposte che si calcolano con la dichiarazione fiscale si pagano entro il 30 giugno. Per la prima volta queste tasse si separano dalla scadenza di Imu e Tasi, che è stata il 16 giugno. Il versamento riguarda il primo acconto 2017 e il saldo del 2016. Possibile pagare anche il saldo che era dovuto entro il 16 marzo, con una maggiorazione.

Modulo 730: chi presenta il 730 precompilato avrà tempo fino al 24 luglio. La scadenza vale anche per i Caf e per i professionisti abilitati, che dovranno però aver inviato entro il 7 luglio almeno l’80% delle dichiarazioni.

Partita Iva, regime dei minimi e forfettario: i giovani lavoratori autonomi e professionisti detentori di partita Iva in regime agevolato dovranno pagare sulle fatture del 2016 entro il 30 giugno l’imposta sostitutiva del 5% che assorbe Iva e imposte sul reddito.

Cedolare secca sugli affitti: i contribuenti che non la versano con il modello 730 dovranno farlo entro il 30 giugno, in un’unica soluzione o come prima rata (a titolo di saldo 2016 e primo acconto 2017).

Rottamazione cartelle: chi aveva cartelle di pagamento in sospeso, e ha ricevuto la comunicazione da Equitalia, dovrà perfezionare la propria posizione entro il 31 luglio, appuntamento tassativo.

Voluntary bis: consente la regolarizzazione delle violazioni su capitali esportati commesse fino al 30 settembre 2016. Termine ultimo per la presentazione della domanda è il 31 luglio.