Obama, nostra responsabilità è aiutare chi ne ha bisogno

19 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – “Dobbiamo continuare i nostri sforzi per assicurare la crescita di posti di lavoro nel settore privato”. Lo ha dichiarato oggi il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, che è intervenuto alla Casa Bianca sulla spinosa questione dei sussidi di disoccupazione statunitensi. “Il nostro compito è aiutare le piccole imprese ad assumere ma è nostra la responsabilità quella di offrire un aiuto di emergenza per quegli americani che sono stati più colpiti da questa recessione mentre stanno cercando un altro lavoro. ” Ha aggiunto Obama. Cosi il primo cittadino del Stati Uniti si schiera apertamente a favore ddell’estensione dei sussidi alla disoccupazione contro i reppublicani che ritengono,al contrario, che i sussidi ai senza lavoro possano in qualche modo disincentivare la ricerca di un nuovo impiego.