Zucchi in asta volatilità in Borsa dopo semestrale

30 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Zucchi sotto osservazione a Piazza Affari. I titoli della società attiva nel settore tessile casa sono stati fermati in asta di volatilità con un rialzo di oltre il 14% a 2,59 euro. Ieri Zucchi ha annunciato i risultati dei primi sei mesi del 2021 che mostrano un fatturato consolidat0 di 44,6 milioni di euro, in crescita del 66,7% nei confronti del corrispondente periodo del 2020 quando era pari a 26,7 milioni, mentre l’Ebitda adjusted è positivo per 8,4 milioni, in miglioramento rispetto al valore di 3,1 milioni registrato nel primo semestre 2020. Il risultato del periodo è positivo per 3,5 milioni rispetto alla perdita di 0,6 milioni nell’analogo periodo nel 2020.