Yahoo! nuove violazioni degli account nel 2015 e 2016

16 Febbraio 2017, di Mariangela Tessa

Nuovi guai per Yahoo! Secondo quanto riferisce la rivista specializzata PC World, uno dei capi della società avrebbe inviato una mail agli utenti per avvertirli di “un attacco condotto nel 2015 e 2016 con un cookie” che avrebbe consentito agli hacker di accedere alle loro mail senza bisogno di password. Si tratterebbe dunque di una nuova violazione dopo quella già nota del 2013 e del 2014.