Wsj, fondo di private equity polverizza 2 miliardi

17 Luglio 2017, di Alberto Battaglia

Enervest, un fondo di private equity basato a Houston ha eroso un valore di 2 miliardi di dollari per via dei forti investimenti nel settore energetico compiuti anche a debito dal 2013 da uno dei suoi fondi: il valore del petrolio è successivamente sceso da 100 a meno di 30 dollari nel 2014. L’investimento compiuto a debito era stato congegnato per amplificare i ritorni, ovviamente nel caso in cui petrolio e gas fossero saliti di prezzo. A scrivere della vicenda è il Wall Street Journal, che precisa che altri fondi competitor di Enervest hanno preso a prestito per amplificare i ritorni nel settore oil and gas: altre società potrebbero dunque ritrovarsi nella stessa situazione.