Wiit: offerta si chiude in anticipo, emissione bond raggiunge ammontare massimo di 150 mln

27 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Si è chiusa anticipatamente oggi poco dopo l’apertura del periodo di offerta, avendo raggiunto l’ammontare massimo di 150 milioni di euro l’emissione di obbligazioni senior non convertibili Wiit. “Sono state vendute obbligazioni per un ammontare complessivo pari 150 milioni di euro a un prezzo di emissione del 100% del valore nominale, rappresentate da 150 mila obbligazioni con un valore nominale di 1.000 euro ciascuna”, si legge nel comunicato nel quale le obbligazioni sono state distribuite esclusivamente sul Mot di Borsa Italiana.
La data di emissione delle obbligazioni, che corrisponde sia alla data in cui gli investitori pagheranno il prezzo di emissione delle obbligazioni, sia alla data in cui inizieranno a maturare gli interessi sulle obbligazioni, sarà il 7 ottobre 2021. La data di scadenza delle obbligazioni è quindi il 7 ottobre 2026. Gli interessi del prestito obbligazionario, pari al 2,375% fisso annuo, saranno pagati in via posticipata il 7 ottobre di ogni anno, a partire dal 7 ottobre 2022.