Wells Fargo: utili e fatturato meglio delle attese in III trimestre, rilascio accantonamenti NPL per $1,7 MLD

14 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Wells Fargo ha annunciato di aver riportato utili, nel terzo trimestre del 2021, migliori delle attese, grazie all’impatto positivo del rilascio delle riserve che erano state accantonate per far fronte a eventuali stock di NPL (crediti deteriorati) provocati dalla crisi legata alla pandemia Covid-19.

Le riserve liberate sono state pari a $1,7 miliardi.

L’utile per azione si è attestato a $1,17, in decisa crescita rispetto ai 70 centesimi per azione dello stesso periodo dell’anno scorso, e a fronte di $1 atteso dal consensus di FactSet. In totale i profitti si sono attestati a $5,12 miliardi.

Il fatturato è stato pari a $18,834 miliardi, inferiore ai $19,316 miliardi dell’anno scorso, ma meglio dei $18,273 miliardi attesi. Il titolo Wells Fargo avanza in premercato dell’1% circa.