Wells Fargo: niente bonus da $41 milioni per l’AD John Stumpf

28 Settembre 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Bufera per Wells Fargo, la terza banca americana coinvolta nello scandalo per l’apertura illegale di conti correnti. A seguito della notizia il suo ad John Stumpf non riceverà il bonus 2016 e perderà anche il premio in azioni del valore pari a 41 milioni di dollari. Non si escludono ulteriori azioni legali.