Wall Street, verso avvio negativo. Pesa guerra dazi Usa-Cina

25 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Previsto avvio negativo per Wall Street. Lo anticipano i futures sui principali indici della Borsa Usa che suggeriscono un’apertura al ribasso, mentre crescono le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina e i prezzi del Brent sono in calo.

In particolare pesano le indiscrezioni di possibili provvedimenti da parte dell’amministrazione Trump per limitare gli investimenti cinesi nei gruppi tecnologici americani, in modo da evitare che le tecnologie Usa vengano portate in Cina.

Nel dettaglio, I futures e-minis Dow Jones cede lo 0,78%, quello sullo S&P 500 perde lo 0,56, mentre il futures Nasdaq lascia sul terreno lo 0,92%.