Wall Street: primi sei mesi in crescita a due cifre, per lo S&P 500 miglior primo semestre dal 1998

1 Luglio 2021, di Mariangela Tessa

Il primo semestre è terminato con la trentaquattresima chiusura record dell’anno per Wall Street: ieri lo S&P 500 ha aggiunto 5,70 punti, lo 0,13%, finendo la seduta a 4.297,50. Il Dow Jones ha aggiunto 210,22 punti a 34.502,51, con un guadagno dello 0,61%. Il Nasdaq Composite ha perso 24,38 punti (-0,17%), finendo a 14.503,95.

Il mese di giugno è stato chiuso in calo dello 0,1% dal Dow, in rialzo del 2,2% dallo S&P 500 e del 5,5% dal Nasdaq Composite.

Nei primi sei mesi dell’anno, +12,7% per il Dow, +14,4% per lo S&P 500 e +12,5% per il Nasdaq; per lo S&P 500, si è trattato del secondo miglior primo semestre dal 1998.
Per tutti e tre, si e’ trattato del quinto trimestre consecutivo in rialzo.