Wall Street, prevale l’ottimismo dopo le dichiarazioni di Trump sui negoziati

22 Novembre 2019, di Alberto Battaglia

Wall Street vede nuovamente il sereno in apertura venerdì, grazie a nuove dichiarazioni di segno ottimista da parte del presidente Trump sull’andamento delle trattative sull’accordo di Fase Uno con la Cina. Il Dow Jones è in crescita dello 0,2%, così come lo S&P 500; il Nasdaq avanza dello 0,3%.

Trump ha dichiarato a Fox News che Usa e Cina sono “molto prossime” al  raggiungimento dell’accordo: “Abbiamo molte chance di fare il patto”.