Wall Street: nuovi record per DJ e S&P 500

8 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

Seduta di nuovi record ieri a Wall Street con il DJ e l’S&P 500 a nuovi massimi, grazie all’allentamento delle tensioni commerciali, con gli Stati Uniti e la Cina che vanno verso un accordo su un graduale ritiro dei reciproci dazi sulle importazioni.

Nel finale, il Dow Jones ha guadagnato 182,24 punti, lo 0,66%, a quota 27.674,80 punti. L’S&P 500 ha aggiunto 8,40 punti, lo 0,27%, a 3.085,18 punti.

Mentre il Nasdaq ha chiuso in rialzo di 23,89 punti, lo 0,28%, a 8.434,52 punti, sfiorando il record stabilito pochi giorni fa. Il petrolio a dicembre quotato a New York ha terminato in rialzo di 0,80 dollari, l’1,4%, a quota 57,15 dollari al barile sui progressi sul fronte commerciale.