Wall Street mista: Nasdaq guida le perdite

29 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura mista ieri a a Wall Street, dopo una giornata senza direzione. Se l’S&P 500 ha contenuto le perdite, il Nasdaq Composite ha perso più di tutti a causa del sell-off che ha colpito i titoli tecnologici: Amazon (-4,4%) ha bruciato 53 miliardi di dollari di capitalizzazione.

In chiusura, arrivato a guadagnare fino a 234 punti e a perderne 129, il DJIA ne ha ceduti 9,29, lo 0,04%, a quota 23.848,42. L’S&P 500 ha lasciato sul terreno 7,62 punti, lo 0,29%, a quota 2.605. Il Nasdaq Composite ha registrato un ribasso di 59,58 punti, lo 0,85%, a quota 6.949,23.