Wall Street in rosso, rendimenti T-bond al top da tre settimane

5 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura in rosso venerdì scorso per Wall Street con gli indici che hanno tuttavia archiviato una settimana in rialzo. Le contrattazioni sono state condizionate dal calo di Apple (-6,6% a 207,48 dollari) all’indomani dei conti e da segnali contrastanti in arrivo dalla Casa Bianca sui negoziati commerciali tra Usa e Cina.

Arrivato a cedere fino a 302 punti, il Dow ne ha lasciati sul terreno quasi 110, lo 0,45%, a quota 25.270,83. L’S&P 500 ha perso 17,31 punti, lo 0,63%, a quota 2.723. Il Nasdaq Composite ha segnato un -77 punti, l’1%, a quota 7.356,99. Il rendimento del T-Bond a 10 anni è salito di 7 punti base al 3,214%, top di tre settimane.